Archivio | agosto 2012

Emilia-Romagna. “I giornalisti non possono fare interviste tv a pagamento”

Emilia-Romagna. Gerardo Bombonato (Odg): "I giornalisti non possono fare interviste tv a pagamento"

Lo ricorda il presidente dell’Ordine regionale, Bombonato. Avviata una inchiesta disciplinare dell’Ordine e aperto un fascicolo in Procura.

Napoli. Assessore chiede 260 mila euro danni a Conchita Sannino per due articoli

Napoli. Assessore chiede 260 mila euro danni a Conchita Sannino per due articoli

La giornalista ha denunciato i rischi di celebrare all’interno di un delicato monumento il matrimonio con centinaia di invitati. Permesso negato.

Campania. Ischia. Sabotato gommone giornalista Iavarone per notizia su porto

ISCHIA. SABOTATO GOMMONE GIORNALISTA IAVARONE PER NOTIZIA SU PORTO

Il redattore  del Mattino ha segnalato un grave disservizio. Qualcuno ha sabotato il suo gommone mettendo a rischio l’incolumità sua e dei suoi familiari.

Aci Sant’Antonio. Filma vigile in divisa con buste spesa. Denunciato per diffamazione

Aci S.Antonio. Vigile in divisa consegna buste della spesa in orario di servizio. Viene filmato dal giornalista Vincenzo Barbagallo

Si vede il vigile in divisa che preleva le buste dall’auto di servizio. Il cronista ha oscurato il volto dell’agente e ha messo il video  in rete su

Campania. Acerra. Tentano di incendiare la casa del giornalista Nino Pannella

Nino Pannella

Gettano Molotov contro l’abitazione del giornalista del Roma, ma fortunatamentre non si è sviluppato l’incendio. Si occupa di nera e giudiziaria

Iene. Barbareschi aggredisce di nuovo Filippo Roma che insiste per intervistarlo

Filippo Roma e Luca Barbareschi

Dopo l’aggressione di giugno a Roma, l’attore-onorevole, raggiunto a Filicudi, perde di nuovo il controllo contro l’inviato del programma di Italia Uno.

Sicilia. Inchiesta di Mazzeo su infiltrazioni mafiose a Falcone (Me) e sindaco querela

Antonio Mazzeo

Ha pubblicato un’approfondita inchiesta su I siciliani giovani citando un documento che chiede al Prefetto di sciogliere il consiglio comunale e le dichiarazioni di alcuni collaboratori.

Sicilia. Strani ladri a casa di Riccardo Orioles, direttore de I siciliani giovani

Riccardo Orioles

Ignoti si sono introdotti nell’abitazione dello storico redattore capo della rivista diretta  da Fava senza rubare nulla.