Con il 5 per mille puoi sostenere Ossigeno. Indica il numero 97682750589

5X1000_facebook_manOssigeno partecipa al riparto del 5×1000 dell’imposta sul reddito: per sostenerci indicare sulla dichiarazione dei redditi il codice fiscale 97682750589

ROMA – Ossigeno per l’informazione ha bisogno di risorse e si rivolge a tutte le persone che ne seguono e condividono l’attività per comunicare che quest’anno Ossigeno può ricevere donazioni fiscalmente deducibili (vedi come) e inoltre l’Osservatorio partecipa al riparto del 5 per mille dell’imposta sul reddito IRPEF, Vi invitiamo a farlo segnando sulla vostra dichiarazione dei redditi il seguente codice fiscale 97682750589.

Vi invitiamo anche a chiedere a colleghi, amici e conoscenti di fare lo stesso. E’ utile sapere che anche chi non presenta la dichiarazione dei redditi, ma percepisce redditi certificati, può destinare il 5 x 1000 compilando l’apposito modulo disponibile presso le banche e gli uffici postali e consegnandolo allo sportello dello stesso ufficio. Il 5 per mille è un aiuto che non costa nulla a chi lo dà, ma è decisivo per Ossigeno, per consentirgli di sostenere le spese di un’attività volta con il lavoro volontario di giornalisti e non-giornalisti.

In questi anni Ossigeno ha rotto il silenzio sui giornalisti minacciati in Italia, ha dato visibilità e forza a centinaia di vittime di gravi abusi. Ha svegliato l’attenzione pubblica sul diffondersi della censura violenta nella libera Italia. Ha proposto nuove regole e leggi adeguate per rendere sicuro il lavoro dei giornalisti. Lo ha fatto con il volontariato e impiegando piccolissime risorse. Adesso per andare avanti e ottenere risultati, il lavoro di Ossigeno deve proseguire e svilupparsi. E non basta volerlo. Bisogna avere risorse.

In questi cinque anni la quantità e il ritmo del lavoro richiesto dal funzionamento dell’Osservatorio (il monitoraggio, la diffusione delle notizie sui minacciati, l’organizzazione di incontri, l’analisi dei dati, l’elaborazione delle proposte) sono cresciuti, di mese in mese, e ciò che facciamo ha ormai superato tutto ciò che pochi volontari possono fare con continuità disponendo solo della loro buona volontà. La fragile barchetta che abbiamo messo in mare ha esplorato la costa, ha studiato  tantissimi pesci. Sappiamo ormai che i pesci che più ci interessano nuotano al largo. Dovremmo, vorremmo andare al largo, ma non possiamo farlo con una barca così piccola e male attrezzata.

Per avere in campo un osservatorio in grado di osservare tutto ciò che deve essere osservato, per retribuire alcune prestazioni ricorrenti, per acquistare alcuni servizi, per rimborsare le spese ai volontari, per fare conoscere il lavoro svolto dall’Osservatorio, occorrono risorse. E noi speriamo di trovarle con l’aiuto di chi crede che questa attività sia necessaria.

Assegnare il 5 per mille è il modo meno oneroso di finanziare Ossigeno. Il finanziamento assegnato in queste settimane ci arriverà fra un anno, nel migliore dei casi, mentre le esigenze sono più ravvicinate. Perciò Ossigeno lancia anche una sottoscrizione e chiede a ognuno di fare una piccola donazione, secondo le proprie possibilità, godendo del nostro regime fiscale di ONLUS che permette ai singoli e alle imprese di detrarre dalle loro imposte 190 euro ogni mille euro, se donano questa somma ad associazioni no profit come la nostra. Scriveteci per saperne di più. Fateci sapere che ci avete assegnato il vostro 5 per mille. Grazie e buona dichiarazione dei redditi a tutti.

ASP

Licenza Creative Commons I contenuti di questo sito, tranne ove espressamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIUDI
CLOSE