Archivio | giugno 2014

Vicenda Policoro. Cinquemila euro di multa a “Chi l’ha visto?”

chi-lha-visto-logo

Dovranno pagarli sia Federica Sciarelli sia il giornalista Gianloreto Carbone giudicati colpevoli di diffamazione dal tribunale di Matera

Intimidazioni. Denunciarne una per volta? Non basta. Commento

Logo Ossigeno

Bisogna dare le dimensioni del fenomeno. È necessario aprire una discussione pubblica per fare capire a tutti quali sono i compiti e i doveri dei giornalisti

Bologna. Antagonisti invadono la redazione di “Repubblica”

Lo striscione dei manifestanti ©repubblica.it

Hanno accusato i cronisti di essere “servi” e scrivere infamità. “Abbiamo fatto un gesto di apertura confrontandoci”, dice un giornalista

A Palermo giardino per la memoria e la libertà di stampa

Ritagli

Si inaugura a Palermo, il 25 luglio alle ore 11.00, il giardino in memoria dei giornalisti uccisi. Un’idea lanciata nel marzo scorso dal presidente dell’Unci, Leone Zingales,

Spoleto. Nuovamente oscurati i tre articoli di Tuttoggi.info

Tuttoggi-BancaSpoleto

Riguardano intercettazioni sullo  scandalo della BPS. La Cassazione ha accolto il ricorso della Procura. Tira e molla dura da dieci mesi. L’amarezza del direttore

Trieste. Minacce a Claudia Cernigoi. Solidarietà dall’Assostampa

Una foto di Cernigoi sul sito di Gerbino

La giornalista denigrata minacciosamente su un sito web insieme a Giuseppe Casarrubea e Gianni De Martino. Il sindacato chiede rimozione degli articoli diffamatori

Egitto. Sei giornalisti condannati a carcere per terrorismo

Ritagli

Al Cairo tre giornalisti di Al Jazeera International condannati  a pene detentive tra sette e dieci anni per concorso in associazione terroristica con i Fratelli Musulmani. Altri

Carlo Taormina annuncia querele a “la Zanzara”

Ritagli

Carlo Taormina, ex parlamentare di Forza Italia, ha annunciato su Twitter querele a Giuseppe Cruciani e David Parenzo. I due conduttori de La Zanzara, trasmissione di Radio24, in collegamento con

Diffamazione. Al Senato ora la proposta di legge andrà in aula

© Sailko-Wikipedia.org

Introdotte lievi modifiche alla formulazione già approvata il 18 ottobre 2013 dalla Camera. Riguardano rettifica e diritto all’oblio. Bocciata la depenalizzazione

What is going on in Italy – Safety Net Ossigeno – June 6th – 12th, 2014

19

The nineteenth of the 48 weekly reports created with the support of the European Union and widespread in eleven countries to promote a common understanding

What is going on in Italy – Safety Net Ossigeno – June 13th – 19th, 2014

20

The twentieth of the 48 weekly reports created with the support of the European Union and distributed in eleven countries to promote a common understanding

Bribes in Mose case. Anas files lawsuit against Baita and six newspapers

Pietro Ciucci

The CEO of the company feels defamed by an interview with the former manager of the Mantovani company published on L’Espresso

CHIUDI
CLOSE