Agenda

Aperte iscrizioni a corso formazione Rettifiche del 22 maggio a Roma

Sei crediti ai giornalisti che si iscrivono sulla piattaforma Sigef. Il corso è gratuito. Disponibili 300 posti. Le lezioni, i docenti, il confronto con il relatore della legge sulla diffamazione

“Rettifiche e diffamazione. Una prassi positiva per assolvere diritti e doveri” è il titolo del convegno che si svolgerà venerdì 22 maggio dalle 9 alle 13 a Roma nella Sala Conferenze della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, Viale Castro Pretorio 105 all’interno del corso di aggiornamento professionale per giornalisti promosso da Ossigeno per l’Informazione dal titolo “Rettifiche e diffamazione”. I giornalisti partecipanti riceveranno 6 crediti formativi, l’iscrizione può essere effettuata esclusivamente attraverso la piattaforma Sigef sul sito www.odg.it.  I posti disponibili sono 300.  (Per accedere al corso, dopo aver effettuato l’accesso alla piattaforma, cliccate qui)

Il convegno è organizzato da Ossigeno in collaborazione con l’Ordine dei Giornalsti del Lazio e con il patrocinio della  Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

Come si deve cambiare la legislazione sulla diffamazione a mezzo stampa? Su questo tema l’on Walter Verini, relatore della proposta di legge in discussione alla Camera dei Deputati, si confronterà con il presidente dell’Odg Enzo Iacopino, con rappresentati della FNSI e di Ossigeno.

La tematica sarà inquadrata dai docenti del corso:
– Alberto Spampinato, giornalista parlamentare, già quirinalista dell’ANSA, direttore
dell’osservatorio Ossigeno per l’Informazione;
– Giuseppe F. Mennella, giornalista parlamentare, già direttore responsabile del quotidiano “l’Unità”, docente di deontologia della professione giornalistica all’Università di Roma Tor Vergata
– avv. Andrea Di Pietro, esperto della materia
– avv. Martino Umberto Chiocci, esperto della materia
Tutti i docenti insegnano a titolo di volontariato gratuito, le loro prestazioni professionali non sono retribuite neppure indirettamente.

Un corso di approfondimento sulla stessa materia, dal titolo “Querele intimidatorie, minacce e intimidazioni” si terrà il 5 giugno. Anche per questo corso i giornalisti iscritti attravreso la piatatforma Sigef riceveranno sei crediti formativi.

In un anno 2700 giornalisti hanno partecipato ai 23 corsi di aggiornamento professionale organizzati da Ossigeno per l’Informazione in sette regioni.

ASP

Licenza Creative Commons I contenuti di questo sito, tranne ove espressamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *