Agenda

Fumetti sulle mafie e oggetti delle vittime. Mostra a Roma

Al Museo di Roma in Trastevere esposte fino all’8 novembre 90 tavole di “strisce” sulla criminalità organizzata

Fra gli oggetti esposti dal 23 settembre all’8 novembre 2015 al Museo di Roma in Trastevere (Piazza di Sant’Egidio, 1/b) con la mostra “Mc Mafia”, promossa dall’Associazione daSud, ci sono oggetti di uso comune appartenuti al giornalista Pippo Fava e ad altri che, come lui, si sono opposti al prepotere mafioso e ai quali dei mafiosi hanno tolto la vita: Pio La Torre, Lollò Cartisano, Vincenzo Grasso, Giuseppe Tizian, Francesco Borrelli, Rocco Gatto, Giuseppe Valarioti e Totò Speranza.

La sezione principale della mostra “Mc Mafia” propone  novanta tavole. Da Dylan Dog a Don Peppe Diana, mostrano come sono state raccontate storicamente nelle strisce a fumetti le vicende di mafia, camorra e ‘ndrangheta. Dal 4 dicembre al 14 febbraio 2016 la mostra si trasferirà a Cosenza, al Museo del Fumetto.

Orari e biglietti: Telefono 060608 – www.museodiromaintrastevere.it

Leggi la Scheda della mostra

ASP

Licenza Creative Commons I contenuti di questo sito, tranne ove espressamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIUDI
CLOSE