Archivio | dicembre 2015

Calabria. Gangemi lascia arresti domiciliari. Affidato ai servizi sociali

Francesco_Gangemi

Il giornalista, 81 anni, ha un cumulo di condanne a pene detentive per diffamazione a mezzo stampa di quasi tre anni. Carlo Parisi chiede la grazia

Messina. Non protezione ma attenzione per le due giornaliste

Prefettura di Messina - Tempostretto.it

Una precisazione di Gisella Cicciò e Rosaria Brancato all’articolo di Ossigeno “521 giornalisti minacciati in Italia nel 2015“

Ossigeno: 521 giornalisti minacciati in Italia nel 2015

nel 2015 slide

I dati dell’Osservatorio descrivono un decimo della realtà. Confermano una situazione ad alto rischio per i cronisti che trattano notizie scomode. Nessun miglioramento dal 2014

Italia. Dicembre 2015. Le notizie più pericolose di Ossigeno

ecpmf

Sono state 521 le intimidazioni nel 2015 in Italia. Disposta per altri giornalisti la protezione delle forze dell’ordine.  Minacce, querele, discriminazioni, violazioni del segreto professionale

Citterio perde la causa ma ambientalista si arrende prima della sentenza

citterio

Due giornali online di Parma resistono e la spuntano. Invece Giuliano Serioli esce dal processo impegnandosi a non parlare più del contestato co-generatore di S. Ilario

Abruzzo. Chiesto risarcimento a una cronista e non all’editore. Proteste

Lilli Mandara

È un gesto intimidatorio, commentano Odg e sindacato giornalisti. Adelina Lilli Mandara risponde di un articolo del 2011 su Il Messaggero

Vibo Valentia. Lettera con proiettile a due giornalisti e un avvocato

minacce_calabria

Minacciati Francesco Mobilio (Quotidiano del Sud), Pietro Comito (LaC) e l’avvocato Marco Talarico. Si indaga sulla demolizione di un edificio abbandonato

Ultime Notizie e comunicazioni | Martedì 22 dicembre 2015

Ultime Notizie e comunicazioni | Martedì 22 dicembre 2015

QUATTRO NUOVE INTIMIDAZIONI QUESTA SETTIMANA IN ITALIA Dal 1 gennaio 2006 a oggi Ossigeno ha aggiunto 2637 nomi di giornalisti, blogger, foto reporter e video reporter alla

Ienesicule. The Mayor of Catania files complaint, the gup sends it to the archives

Iene sicule

Right to report, for two articles in October 2014. Recalled the case law of the Strasbourg Court on investigative journalism

Rai. 4 months in prison to Minzolini for abuse of office

Augusto Minzolini

The former chief editor of the TG1 removed the journalist Tiziana Ferrario from leading the news reel of the public broadcaster

Misidentification. Acquitted of defamation two journalists from tv show Report

Report

Sigfrido Ranucci and Luca Chianca had been misled by a case of homonymy, they corrected themselves spontaneously but were sued anyway

Naples. Another attack to the car of “Il Roma” reporter

Fabio-Postiglione

Holes drilled in the wheels of the car of Fabio Postiglione. It is the fifth act of intimidation since July 2015. Order and Union write to the