Minacce

Ossona (Mi). Blogger aggredita da ex presidente pro loco

Ilaria Preti ha denunciato l’aggressione e minacce telefoniche che riceveva da tre settimane, da quando aveva pubblicato un articolo su cronacaossona.it

Già l’11 dicembre 2015, la blogger Ilaria Preti era stata vittima di insulti e telefonate minatorie da parte di Lanfranco Garavaglia, ex presidente della pro loco “Morus Nigra” di Ossona (Milano), che il 5 gennaio 2016, a Ossona, è passato a vie di fatto schiaffeggiandola durante la festa del paese, in occasione della Festa della Befana. Le intimidazioni sono cominciate dopo che Ilaria Preti, il 10 dicembre 2015, ha pubblicato sul suo blog cronacaossana.com, un articolo relativo a irregolarità edilizie della pro loco su uno stabile concesso dal Comune.

Il 5 gennaio, dopo gli schiaffi, sono intervenute le forze dell’ordine. Il 7 gennaio Ilaria Preti ha denunciato alla stazione dei Carabinieri di Corbetta (Milano) l’aggressione e anche le telefonate offensive e minacciose.

Solidarietà alla blogger è arrivata dalla Lega Nord e da alcuni colleghi. Garavaglia, al settimanale Settegiorni, ha negato di averla minacciata e ha annunciato querela per diffamazione contro di lei.

Nel suo articolo, Ilaria Preti racconta che, nel 2009, durante un sopralluogo, le Belle Arti riscontrarono irregolarità edilizie a Villa Bosa, lo stabile preso in affitto dal Comune di Ossona e concesso alla pro loco di cui Garavaglia era presidente all’epoca dei fatti. L’ex presidente non ha gradito che si tornasse a parlare della vicenda.

Ilaria Preti ha reso note le minacce telefoniche di Garavaglia soltanto dopo l’aggressione fisica. Stando a quanto riferito dalla blogger, l’11 dicembre 2015, l’ex presidente della pro loco l’avrebbe insultata e avrebbe minacciato di picchiarla.”Non devi fare il mio nome, ti do un sacco di sberle. Bastarda!”, le aveva gridato in una delle telefonate.

COT  RDM

Read in English

Questo episodio rientra nelle statistiche delle intimidazioni agli operatori dell'informazione di Ossigeno per l'Informazione

Licenza Creative Commons I contenuti di questo sito, tranne ove espressamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>