Libertà d'informazione

Giornalismo investigativo. Premio CEI-SEEMO

Candidature entro il 31 maggio 2017 nella categoria ‘professionisti’ e in quella ‘giovani professionisti’

Central European Initiative (CEI) e South East Europe Media Organisation (SEEMO), in collaborazione con il Media Program South East Europe del Konrad Adenauer Stiftung (KAS), hanno lanciato il bando 2017 per l’assegnazione del Premio CEI SEEMO per meriti eccezionali nel campo del giornalismo investigativo.

È possibile concorrere nella categoria “giornalisti professionisti” (premio: 4.000 euro) ed in quella “giovani giornalisti professionisti” (1.000 euro).

L’invito è aperto ai cittadini dei 18 Stati membri della CEI, fra cui l’Italia. I vincitori saranno premiati a Sofia (Bulgaria) il 27-28 novembre 2017, durante il South East Europe Media Forum (SEEMF).

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il 31 maggio 2017.

MF

Read in English

Licenza Creative Commons I contenuti di questo sito, tranne ove espressamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *