Minacce

Marano (Na). Abete (Striscia) inseguito da parcheggiatore abusivo

Era con la troupe nei pressi della sede del Giudice di pace per mostrare che per la sosta di auto e moto si pagano persone non autorizzate

L’11 aprile 2017, durante la realizzazione di un servizio televisivo sui parcheggi abusivi a Marano di Napoli, nei pressi degli uffici del Giudice di pace, l’inviato di Striscia la Notizia Luca Abete e il suo videoperatore sono stati inseguiti e minacciati da un presunto parcheggiatore abusivo che non ha gradito le domande.

Alla vista della troupe l’uomo è salito in auto per allontanarsi dall’area. Abete e il video operatore lo hanno raggiunto e questi, di fronte alle domande incalzanti, è sceso dal veicolo e si è scagliato contro l’operatore. inseguendolo e minacciandolo. Il servizio è andato in onda durante la puntata del 17 aprile 2017 (Guarda).

DB

Read in English

Questo episodio rientra nelle statistiche delle intimidazioni agli operatori dell'informazione di Ossigeno per l'Informazione

Licenza Creative Commons I contenuti di questo sito, tranne ove espressamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIUDI
CLOSE