Segnalazioni

Pescara. Effrazione a casa direttore quotidiano

Ignoti hanno forzato la porta d’ingresso e acceso un computer ma non hanno portato via nulla. Primo di Nicola (Il Centro) ha avvertito la polizia

Lo ha riferito il 9 aprile Il Fatto Quotidiano (leggi). Nel pomeriggio dell’8 aprile 2017 qualcuno si è introdotto nell’appartamento di Primo Di Nicola, direttore de Il Centro. Il giornalista, che non sa spiegare se si possa trattare di una intimidazione, ha trovato la porta d’ingresso forzata, molto disordine, ma nessun oggetto è stato portato via. Nello studio uno dei due computer è stato ritrovato acceso. Il 13 aprile il giornalista ha denunciato l’episodio alla Questura di Pescara.

Da qualche settimana il quotidiano di cui Di Nicola è direttore sta conducendo alcune inchieste su vicende locali tra le quali il processo Bussi, Rigopiano, la ricostruzione post terremoto, i costi della politica e alcuni avvisi di garanzia ai vertici della Regione.

DB

Ossigeno segnala questo episodio riservandosi di acquisire ulteriori dettagli significativi prima di inserirlo nella Tabella dei nomi dei giornalisti e blogger oggetto di minacce e intimidazioni.

Licenza Creative Commons I contenuti di questo sito, tranne ove espressamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *