Minacce

Giornalista “Corriere Fiorentino” insultato a corteo 25 aprile

Antonio Passanese è stato circondato. Hanno cercato di interrompere la diretta Fb. Solidarietà da Ordine, sindacato, ANPI

Il 25 aprile 2017 a Firenze il giornalista Antonio Passanese, collaboratore del Corriere Fiorentino, è stato pesantemente insultato durante il corteo di varie organizzazioni antifasciste per celebrare la Festa della Liberazione. Stava documentando la manifestazione con una diretta Facebook, quando alcuni persone, esponenti dei centri sociali, lo hanno circondato, insultato ripetutamente e invitato perentoriamente a lasciare il corteo, cercando di interrompere le riprese che stava effettuando. L’episodio è documentato dalla registrazione video. Il cronista non ha subito danni materiali e non ha denunciato  il fatto alle forze dell’ordine. Ha dichiarato a Ossigeno: “Certi personaggi dovrebbero rileggere la storia della Resistenza e la Costituzione italiana”. Solidarietà dall’Associazione Stampa Toscana (leggi) e dall’Ordine regionale. Condanna l’episodio anche l’ANPI, una delle sigle promotrici della manifestazione.

GM

Questo episodio rientra nelle statistiche delle intimidazioni agli operatori dell'informazione di Ossigeno per l'Informazione

Licenza Creative Commons I contenuti di questo sito, tranne ove espressamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIUDI
CLOSE