Agenda

A Cassino il 22 giugno corso formazione su querele temerarie

Organizzato dall’Associazione Stampa Romana e dall’Associazione Nazionale Magistrati, il seminario si terrà il 22 giugno a Cassino. Partecipa Ossigeno

Praticabilità della professione giornalistica tra azioni temerarie e minore accessibilità delle fonti. Le indicazioni dell’Ue. È il titolo del corso, organizzato dall’Associazione stampa romana in collaborazione con l’Associazione Nazionale magistrati, che si terrà il 22 giugno a Cassino nella Sala Restagno del Comune, dalle 9 alle 13.

Il seminario deontologico offrirà lo spunto per discutere dell’aumento del numero delle querele e delle azioni civili temerarie contro i giornalisti, per trattare la pubblicazione di atti giudiziari di un procedimento penale e per approfondire la prassi di comunicazione degli uffici giudiziari del Lazio. Tra i relatori ci sarà il direttore di Ossigeno, Alberto Spampinato, che relazionerà sui giornalisti minacciati nel Lazio.

È possibile iscriversi al corso sull’apposita piattaforma Sigef, cliccando sulla sezione “Corsi Enti Terzi”. Il seminario dà diritto a sei crediti formativi.

Leggi la notizia sul sito dell’Associazione Stampa Romana.

RDM

Licenza Creative Commons I contenuti di questo sito, tranne ove espressamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *