Minacce

Roma Tiburtina. Calci e pugni. Aggredita troupe di Rete4

Il 30 maggio durante una diretta con la redazione di Dalla vostra parte. Mediaset: è il quinto attacco fisico ai nostri giornalisti

Il 30 maggio 2017 il giornalista Alessio Fusco e i videoperatori Elia Tortorini e Simone Perugini sono stati aggrediti con calci, pugni e spintoni da un gruppo di dieci persone durante un collegamento in diretta dalla stazione Tiburtina di Roma con la trasmissione di Rete 4 Dalla Vostra Parte.

La troupe stava commentando con alcune persone la precaria situazione della sicurezza pubblica per i persone che frequentano la stazione dopo le segnalazioni di alcuni residenti. Gli aggressori – un gruppo di uomini italiani e stranieri – hanno distrutto l’attrezzatura degli operatori, che non hanno potuto proseguire la diretta. Sono stati messi in fuga dall’arrivo di una pattuglia dei carabinieri, che ha poi identificato tre di loro.

Fusco, Tortorini e Peruigini sono stati trasportati dal 118 all’ospedale Umberto I di Roma. Il primo ha riportato un trauma cranico e una prognosi di 8 giorni, mentre gli altri due diverse lesioni su braccia e viso.

“Credo che le persone che ci hanno aggredito non abbiano nulla a che fare con la povertà ma siano semplicemente dei delinquenti e in quanto tali vadano punite”, ha detto Fusco ad Ossigeno.

Solidarietà è stata espressa loro dalla FNSI (leggi) e da Mediaset: l’azienda in un comunicato ha ricordato che si tratta “del quinto episodio di aggressione ai danni di Giornalisti Mediaset dall’inizio della stagione e il terzo in poco meno di un mese”, dopo quelli ai danni dell’inviata di Matrix Francesca Parisella alla stazione Termini e della troupe di Quinta Colonna al villaggio olimpico di Torino. ”La libertà di informare e di commentare la realtà non può essere condizionata in alcun modo, ancor meno con la violenza come in questo ennesimo caso. Assicuriamo tutti che non ci lasceremo intimidire da chi vorrebbe, con la violenza fisica o anche solo verbale, sterilizzare e omologare”, ha dichiarato Mauro Crippa, Direttore Generale Informazione Mediaset.

RDM-MF

Guarda il VIDEO dell’aggressione

Read in English

Questo episodio rientra nelle statistiche delle intimidazioni agli operatori dell'informazione di Ossigeno per l'Informazione

Licenza Creative Commons I contenuti di questo sito, tranne ove espressamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIUDI
CLOSE