Minacce

Torino. Aggredita troupe tv di Rete4 “Quinta Colonna”

È accaduto durante una diretta dal villaggio olimpico. La giornalista Redaelli: mai capitata una cosa del genere. Danneggiata la telecamera

Il 29 maggio 2017 a Torino una troupe della trasmissione televisiva Quinta Colonna (Rete4) – composta dalla giornalista Elena Redaelli, da un operatore e da altre due persone – è stata aggredita, durante un collegamento in diretta, da alcuni occupanti abusivi, in gran parte stranieri, delle palazzine del Villaggio olimpico.

Alcuni residenti avevano sollecitato la troupe a documentare la situazione di degrado del quartiere. Durante la messa in onda del servizio la giornalista si è collegata in diretta dal piazzale del Villaggio olimpico, dove ha intervistato un uomo in sella a una bicicletta. Altre persone, presumibilmente occupanti dell’area, li hanno raggiunti e hanno cominciato a discutere animatamente con l’intervistato. Poi si sono rivolti in maniera minacciosa alla troupe, che a quel punto è stata costretta a interrompere il collegamento. All’operatore è stata strappata dalle mani la telecamera. Gli è stata restituita soltanto dopo l’intervento della Digos. Il cameraman ha denunciato il danneggiamento dell’attrezzatura alle forze dell’ordine.

RDM-MF

Guarda il VIDEO dell’aggressione

Read in English

Questo episodio rientra nelle statistiche delle intimidazioni agli operatori dell'informazione di Ossigeno per l'Informazione

Licenza Creative Commons I contenuti di questo sito, tranne ove espressamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIUDI
CLOSE