Aggiornamento minaccia

Genova Calcio. Chiuso con fair play processo a Preziosi

Nel 2013 aggredì un giornalista del Secolo XIX che ha ritirato la querela in cambio di un risarcimento versato in beneficenza

Il 12 luglio 2017 il presidente della società Genoa Calcio, Enrico Preziosi, è stato assolto dall’accusa di violenza privata nei confronti di Valerio Arricchiello, cronista del Secolo XIX . A quattro anni dall’accaduto (leggi), i giudici hanno stabilito che “il fatto non sussiste” a causa di un errore nel capo di imputazione. Preziosi è stato inoltre prosciolto dall’accusa di danneggiamento nata dal fatto che aveva scaraventato a terra una telecamera dello stesso giornalista.

Prima del processo Valerio Arricchiello aveva ritirato la sua querela per diffamazione e lesioni personali e, in cambio, Preziosi si era impegnato a pagare un risarcimento di 7mila euro che andrà in beneficenza. L’esito della vicenda è stata riferita dallo stesso quotidiano ligure.

MF-ASP

Licenza Creative Commons I contenuti di questo sito, tranne ove espressamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *