Aiuta Ossigeno con il tuo 5 x 1000. A te non costa nulla

È semplicissimo. Devi indicare il codice fiscale dell’Osservatorio 97682750589 nella tua dichiarazione dei redditi. Chiedi di farlo anche ai tuoi amici

Ossigeno per l’Informazione è una associazione di volontariato ONLUS che non svolge attività commerciale. Vive di prestazioni gratuite e di donazioni. Ossigeno ha bisogno di risorse economiche per proseguire il monitoraggio delle minacce e delle intimidazioni che in Italia colpiscono centinaia di giornalisti e altri operatori dei media e di cui si parla così poco. Ossigeno ha bisogno di fondi per assistere le vittime che non sono difese da altri. Ossigeno ha bisogno di donazioni per mantenere l’autonomia e l’indipendenza di giudizio. Innanzitutto Ossigeno ha bisogno del sostegno concreto e disinteressato di coloro che apprezzano il suo lavoro.

Il modo più semplice di sostenere Ossigeno, è quello di destinargli il 5 per mille del proprio reddito IRPEF segnando nell’apposito riquadro il Codice Fiscale dell’Osservatorio: 97682750589. Questa assegnazione è a costo zero per il contribuente, è interamente a carico del fisco. La quota viene del 5 per mille infatti viene prelevata dall’importo delle tasse già dovute allo Stato.

Può destinare il 5 per mille anche chi non presenta la dichiarazione dei redditi ma percepisce redditi certificati. Chi è in questa situazione deve compilare l’apposito modulo disponibile presso le banche e gli uffici postali e consegnarlo allo sportello dello stesso ufficio.

Inoltre chiunque può fare DONAZIONI in denaro a Ossigeno ottenendo dei benefici fiscali: si possono dare cento euro pagandone sessanta (Vedi come).

In questi anni Ossigeno ha rotto il silenzio sui giornalisti minacciati in Italia, ha dato visibilità e forza a centinaia di vittime di gravi abusi. Ha svegliato l’attenzione pubblica sul diffondersi della censura violenta nella libera Italia. Ha proposto nuove regole e leggi più adeguate a proteggere il lavoro dei giornalisti. Lo ha fatto e lo fa per lo più grazie al volontariato. Per andare avanti e ottenere altri risultati, però, occorrono ulteriori  risorse.

Per riuscire ad osservare tutto ciò che deve essere osservato, per retribuire alcune prestazioni ricorrenti, per acquistare alcuni servizi, per rimborsare le spese ai collaboratori, per fare conoscere il lavoro svolto dall’Osservatorio, occorrono risorse. Ossigeno conta sull’aiuto di chi crede che questa attività sia utile e necessaria.

banner_5permille_ani

CHIUDI
CLOSE