Primo piano

Impunità. Accuse diffamazione come bavaglio. Il Dossier di Ossigeno

Taci o ti querelo

Ossigeno per l’Informazione ha pubblicato questo dossier in occasione delle iniziative che ha promosso, insieme all’European Centre for Press and Media Freedom ECPMF di Lipsia, nell’ambito dell’omonimo progetto pilota sostenuto dalla

Stop all’impunità. Lunedì 24 il convegno di Ossigeno al Senato

endingimpunity

Prima iniziativa di una Quattro giorni sullo stesso tema che ha inizio a Roma in Senato e si chiude il 27 al Press Club di Bruxelles. Seminari formativi

Aggravante diffamazione. L’appello dell’Osce. Il passo indietro del Senato

OSCE

Ha avuto effetto l’allarme sulla proposta di legge che avrebbe innalzato da sei a nove anni la pena. Ma il pericolo non è ancora cessato

Italia. Maggio 2016. Le notizie più pericolose di Ossigeno

ecpmf

Questa rassegna mensile delle intimidazioni in Italia è realizzata da Ossigeno per l’Informazione per il Centro Europeo per la Libertà di Informazione e di Stampa di Lipsia

Italia. Marzo 2016. Le notizie più pericolose di Ossigeno

ecpmf

Questa rassegna mensile delle intimidazioni in Italia è realizzata da Ossigeno per l’Informazione per il Centro Europeo per la Libertà di Informazione e di Stampa di Lipsia

Italia. Gennaio 2016. Le notizie più pericolose di Ossigeno

ecpmf

Sono stati 49 i giornalisti e blogger colpiti da intimidazioni. Spiccano gli attacchi al segreto professionale e al giornalismo d’inchiesta nei processi di mafia

Italia. Dicembre 2015. Le notizie più pericolose di Ossigeno

ecpmf

Sono state 521 le intimidazioni nel 2015 in Italia. Disposta per altri giornalisti la protezione delle forze dell’ordine.  Minacce, querele, discriminazioni, violazioni del segreto professionale

Italia. Novembre 2015. Le notizie più pericolose di Ossigeno

ecpmf

Rassegna mensile di intimidazioni realizzata per il Centro Europeo per la Libertà di Informazione e di Stampa di Lipsia (ECPMF) con il sostegno dell’Unione Europea

RSF 2015 Index: in Italy less press freedom

STAMPA

In the annual ranking of Reporters Sans Frontières Italy downgrades 24 positions, because of threats to journalists and proceedings for defamation

Giornalisti minacciati. Come sapere cosa accade in Italia e in Europa

Lenti censura

Per trovare le notizie che i media non pubblicano sui cronisti sotto tiro Ossigeno applica un metodo di monitoraggio valido anche per altri Paesi

Cosa ci ha insegnato Angelo Agostini, cosa perde Ossigeno

angelo agostini 2

È un grande lutto la perdita del co-fondatore e direttore scientifico dell’Osservatorio. Una crudele malattia lo ha portato via ieri notte a 55 anni

Renzi parla dei giornalisti minacciati. È una svolta. Commento

Matteo-Renzi

Per la prima volta un presidente del Consiglio ha inserito l’argomento nell’agenda politica. È la premessa per affrontare i problemi

CHIUDI
CLOSE