Linee guida per l’osservatorio Ossigeno sui cronisti minacciati

“…Il primo obbiettivo è quello di verificare numero e distribuzione sul territorio dei cronisti minacciati, per tracciare un’anagrafe delle situazioni a rischio corredata dalla descrizione delle cause e delle dinamiche. Il secondo obbiettivo è quello di promuovere nelle sedi pubbliche e istituzionali, e in particolare all’interno della categoria dei giornalisti, una attenta riflessione sui caratteri del problema e sui possibili rimedi…” (dal Rapporto Ossigeno 2006-2008)
LEGGI TUTTO

CHIUDI
CLOSE