Speciale Ossigeno – Parlano cinque giornaliste-coraggio

“La donna che morse il cane”. In questo ebook Gerardo Adinolfi racconta perchè sono state minacciate e come vivono Rosaria Capacchione, Marilena Natale, Amalia De Simone, Stefania Petyx e Marilù Mastrogiovanni, cinque croniste che hanno reagito alle intimidazioni denunciando i fatti e continuando a lavorare, accettando il rischio di raccontare sui giornali e in tv cosa accade di strano intorno a sé

Minacciate, intimidite, isolate. Perché? 

Svelano fatti sgradevoli della loro terra

Il libro La donna che morse il cane

Perché la cronaca locale è l’informazione più difficile

Rischi perché dici le cose in faccia

La prefazione di Alberto Spampinato

Nuove mappe. Centinaia di cronisti minacciati.

Un click e scopri che sono intorno a te

Elaborazione open data dei dati dell’Osservatorio

La scheda

e l’autore

L’ebook verrà presentato da Adinolfi e Alberto Spampinato il 4 ottobre prossimo all’interno del Festival sul giornalismo d’inchiesta della Città di Osimo. Il programma della manifestazione e la locandina dell’evento

LEGGI ANCHE

Il giornalismo minacciato. Storie che non devono essere raccontate – Ebook del convegno di Urbino del 2010