Minacce

Calabria. Danneggiano sua auto mentre filma inchiesta su case popolari

È accaduto a Rossano (Cosenza) alla giornalista Antonia Russo (Informazione&Comunicazione). Ignoti hanno lanciato la vettura del suo accompagnatore contro la sua

L’automobile di Antonia Russo – dell’associazione di giornalisti Informazione&Comunicazione, che produce servizi giornalistici per conto terzi – è stata danneggiata da ignoti il 5 ottobre 2017 mentre era parcheggiata poco distante dal luogo in cui lei stessa e il suo operatore stavano effettuando le riprese per realizzare un’inchiesta sull’assegnazione delle case popolari nel centro storico di Rossano (Cosenza). Il fatto è stato denunciato alla polizia. Alla giornalista è stata espressa solidarietà dal sindacato dei giornalisti della Calabria.

L’inchiesta giornalistica, che è stata poi trasmessa durante la puntata di Talking, settimanale di approfondimento giornalistico prodotto da I&C, era partita dalla segnalazione di alcune persone che – da anni – attendono l’assegnazione di un’abitazione e avevano lamentao il fatto che intanto gli immobili erano in parte state occupate abusivamente, in parte lasciate in stato di abbandono e altre restavano  inutilizzate.

Secondo quanto si legge nella denuncia presentata l’11 ottobre alla Questura di Cosenza, la giornalista si è accorta del danno al suo ritorno verso l’automobile. La vettura era danneggiata nella parte posteriore, a causa del tamponamento da parte dell’automobile di un cittadino in attesa dellassegnazione della casa popolare, il quale non poteva essere responsabile dello scontro poiché, dopo aver accompagnato la cronista sul luogo era rimasto tutto il tempo insieme a lei. Antonia Russo precisa che la macchina dell’uomo era stata parcheggiata a debita distanza, con le portiere e i finestrini chiusi e invece era stata ritrovata altrove e con i finestrini abbassati e le portiere aperte.

RDM

Questo episodio rientra nelle statistiche delle intimidazioni agli operatori dell'informazione di Ossigeno per l'Informazione

Licenza Creative Commons I contenuti di questo sito, tranne ove espressamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *