Un anno di Ossigeno. Nel 2017 verificate 423 intimidazioni a giornalisti

Tante sono le vittime italiane di violazioni alla libertà di stampa, commesse tramite minacce, querele e altri abusi accertati attraverso il monitoraggio

Nel 2017 Ossigeno per l’Informazione ha pubblicato i nomi di 423 fra giornalisti e altri operatori dell’informazione colpiti in Italia nel corso di 216 attacchi gravi e ingiustificabili commessi allo scopo di intimidirli o di limitare in altro modo il diritto di cronaca e di espressione.

L’Osservatorio ha accertato che ognuno di questi attacchi ha limitato la libertà di stampa. I singoli episodi sono stati verificati e resi noti in dettaglio. I 423 nomi sono stati aggiunti alla Tabella dei nomi consultabile sul sito dell’Osservatorio (leggi). Adesso questo elenco contiene in totale 3508 nomi.

Ossigeno ha inquadrato le vittime degli episodi verificati secondo le tipologie intimidatorie del suo specifico Metodo:
156 Avvertimenti: 37%;
84 Aggressioni: 20%;
17 Danneggiamenti: 4%;
136 Denunce e azioni legali: 32%;
30 Ostacolo alla libertà d’informazione: 7%.

Monitoraggio: 216 casi verificati
Durante il 2017 sono state prese in considerazione 1131 nuove segnalazioni.
Tutti i casi esaminati riguardano attacchi ingiustificabili (cioè minacce, intimidazioni, ritorsioni, discriminazioni, abusi) a giornalisti, blogger e altri operatori dell’informazione avvenuti in Italia. Dopo il primo livello dei controlli previsti dal Metodo Ossigeno per verificare la natura e la fondatezza degli episodi di cui viene a conoscenza, l’Osservatorio ha scartato settecentoventitre (723) episodi. Le limitate risorse tecnico-professionali dell’Osservatorio hanno consentito di avviare la verifica di soltanto 216 delle altre 408 segnalazioni ritenute meritevoli di approfondimento.

Prodotte e pubblicate 1079 notizie originali
Su questi attacchi e sulle iniziative promosse dall’Osservatorio per difendere la libertà di informazione e promuovere la sicurezza dei giornalisti e la libertà di espressione, Ossigeno ha prodotto, pubblicato sul suo sito web e diffuso 1079 notizie originali (683 in italiano, 366 in inglese, 20 in spagnolo, 2 in tedesco, 8 in francese), 29 newsletter in italiano (“Ultime Notizie”) e 36 newsletter in inglese (“Bad News”).

Social network: 438.700 visualizzazioni su Twitter, 1.356.864 su Fb
Nel 2017 la pagina ufficiale di Ossigeno su Facebook ha ospitato 1146 post, ricevendo un incremento di 788 like e in media 1184 visualizzazioni per ogni post; sul suo profilo Twitter, Ossigeno ha lanciato 2822 tweet che hanno avuto 438.700  visualizzazioni, 9579 visite, 656 menzioni e 2036 nuovi follower.

DB

Licenza Creative Commons I contenuti di questo sito, tranne ove espressamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIUDI
CLOSE