Minacce

Sardegna. Schiaffeggiato video cronista dell’Unione Sarda

Il 13 gennaio 2018, a Villacidro (Vs), Gianluigi Deidda è stato aggredito e insultato dagli organizzatori dei falò accesi in onore di Sant’Antonio AbateStava documentando con la telecamera un intervento congiunto della forestale e della polizia municipale per controllare che non venisse bruciato materiale che produce fumo nocivo. Sono stati gli agenti ad allontanare gli aggressori. “Per svolgere questa professione, che merita rispetto, ormai sempre più spesso, serve un servizio di protezione”, ha detto il giornalista a Ossigeno per l’Informazione.

I PRECEDENTI – Dal 2011 a oggi, in Sardegna, Ossigeno ha rilevato 56 gravi violazioni della libertà di stampa e di espressione commesse con atti di violenza, illeciti o abusi nei confronti di altrettanti giornalisti, blogger, operatori video, foto reporter, editori, i cui nomi sono pubblicati nella Tabella dell’osservatorio (leggi). Nel 2017 sono stati aggiunti a questo elenco 5 nomi.

IF

Read in English

Questo episodio rientra nelle statistiche delle intimidazioni agli operatori dell'informazione di Ossigeno per l'Informazione

Licenza Creative Commons I contenuti di questo sito, tranne ove espressamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *