Nel Mondo

Montenegro. Nota giornalista ferita a colpi di pistola sotto casa

Olivera Lakic

Commissario UE dichiara: attentato influisce negativamente sui negoziati per l’adesione all’Unione. Notizie dal Guardian e OBCT

Caso Kuciak. Parlamento Europeo chiede ‘indagine imparziale’

Foto da Articolo21

Guarda VIDEO con sottotitoli in italiano. La missione a Bratislava. Il premier Fico si è dimesso. Vadalà nuovamente arrestato

Le Monde. “In Italy journalists under police protection”

Le monde

The report written by journalist Thomas Saintourens presented data collected by Ossigeno and interviews with Marilena Natale, Giovanni Tizian, Daniele Piervincenzi and Alberto Spampinato

Svezia. La minacciava e le ha chiesto perdono. Alexandra lo abbraccia

©picture-alliance/dpa/E.Tedesjö 
da Deutsche Welle

Se a Ilaria va bene, si può pubblicare. No Traduzione, esiste già la versione inglese nel link in fondo, da segnalare nella Bad News

Cile. “La libertà dei giornalisti è molto limitata”, dice Pablo Cárdenas Squella

Pablo Cárdenas Squella © Wikimedia-Flickr

Il giornalista che fu perseguitato da Pinochet dice che alcuni danni della dittatura non sono stati ancora riparati. Nei giornali poco pluralismo e molta precarietà

Mafia. In Deutschland die gesungene ‘Ndrangheta

petra reski 3

Die Journalistin Petra Reski beschreibt in Attilio Bolzonis Blog den Propaganda-Feldzug, der dazu diente, nach dem Mafia-Attentat in Duisburg den Deutschen die Angst auszutreiben

In Germania la ‘ndrangheta è un gruppo etnico e produce musica

petra reski 3

di Petra Reski – La giornalista tedesca racconta sul blog di Attilio Bolzoni l’operazione propagandistica che ha esorcizzato la paura dopo i fatti di Duisburg

Tv polacca insulta giornalista per una domanda scomoda per governo

Dorota Bawołek/ Facebook

Dorota Bawolek, corrispondente da Brussels, aveva parlato a un breefing della Commissione Europea

Usa. Deputato aggredì giornalista, condannato in 20 giorni

Greg Gianforte

Ha versato 50 mila dollari a un’associazione, ha pagato 385 dollari di ammenda e deve fare 40 ore ai servizi sociali. Aveva preso per il collo un cronista

Diffamazione e ingiuria: le norme nei Paesi OSCE. Uno studio comparativo

osce-ipi-study

da www.rcmediafreedom.eu – La ricerca indaga la conformità delle norme degli Stati membri con gli standard internazionali

Macedonia. Missione ECPMF dopo 21 attacchi ai giornalisti

ECPMF_Macedonia

Una delegazione dell’European Centre for Press and the Media Freedom a Skopje per indagare sulle numerose intimidazioni agli operatori dei media

Sondaggio: in Europa giornalisti esposti a violenze, intimidazioni

L'assemblea del Consiglio d'Europa (©coe.int)

da www.coe.int – L’ingerenza più frequente segnalata dal 69 % dei giornalisti è la violenza psicologica, esercitata con intimidazioni, minacce, calunnie e umiliazioni 

CHIUDI
CLOSE