Archivio Tag: 3aprile2017

Il patteggiamento e l’ammissione di responsabilità

legge giustizia

Formalmente non è una confessione di colpa ma è “giornalisticamente legittimo dedurre delle responsabilità”

Ilva. Riva chiedono 2 milioni alla “Gazzetta del Mezzogiorno”

ILVA © Wikipedia

Citati in giudizio cronista Mimmo Mazza, direttore ed editore. Protestano Fnsi e Assostampa Puglia. Il parere di Ossigeno su patteggiamenti e colpa

Roma Termini. Troupe Raitre aggredita da un ambulante

segnalazioni

Stava realizzandom per il programma #Cartabianca, un servizio sulle misure del decreto sicurezza che inasprisce le pene per chi vive in strada

Diffamazione. Cronista del “Roma” a giudizio per querela De Magistris

pierluigi_frattasi

Lo riferiscono Odg Campania e Sugc. Pierluigi Frattasi, riprendendo le agenzie, aveva riportato sul Roma le critiche di un politico all’amministrazione di Napoli

Giornalisti. Aumentano le richieste di lavoro non retribuito

ministerointerni

Alcuni recenti bandi di enti locali e amministrazioni pubbliche mostrano lo strano fenomeno. Richiesti soprattutto addetti stampa. Il bis del Ministero degli Interni

Pino Maniàci rinviato a giudizio annuncia vendita TeleJato

segnalazioni

Il proprietario della tv di Partinico (PA) spiega che la decisione è dovuta alle troppe querele e non al processo per estorsione che lo vede protagonista

Minacce a Borrometi. Un dubbio su una sentenza importante

bilancia_giustizia

Per il segretario di Ossigeno suscita “perplessità la differenza notevole tra la richiesta della magistratura inquirente e la decisione di quella giudicante”

Joan Barata, verso una censura nazionalizzata e privatizzata

Madrid - "El Gran Silencio"

di Joan Barata – Trascrizione dell’intervento alla conferenza “Il grande silenzio”, Madrid, Università Complutense, 23 marzo 2017

Paolo Borrometi. Subito altri due processi per le minacce subite

Paolo Borrometi

Imminenti le udienze contro Venerando Lauretta e contro la figlia del boss Michele Brandimarte, ucciso nel 2014. Il processo a Titta Ventura era cominciato a luglio 2016

Minacciò Borrometi. Titta Ventura condannato a venti mesi

Paolo Borrometi

Dal Tribunale di Ragusa, per tentata violenza privata con l’aggravante della recidiva. Dovrà versare al giornalista 30 mila euro e 5.500 euro alle altre parti civili

Germania. Allarme. In un anno 49 attacchi alla “stampa bugiarda”

Fact Finding Mission - ECPMF

di Martin Hoffmann – Questo discorso è stato pronunciato a Madrid il 23 marzo 2017, in occasione della conferenza “El Gran Silencio” organizzata da Ossigeno e ECPMF

Il grazie di Raffaella Cosentino all’Ufficio Legale di Ossigeno

raffaella-cosentino

“Questo strumento è importantissimo. Ci permette di dire a chi ci querela che non ci farà spendere neanche un euro”, scrive la cronista querelata